Covid19, fondi Eu per il turismo, quali tempistiche? | VIDEO

Tags: ,

Stamane (21 aprile 2020) sono intervenuta in Commissione Trasporti e Turismo nel corso dell’audizione di Thierry Breton, Commissario per gli Affari Interni con delega al Turismo. Ecco il testo del mio intervento.

Grazie Presidente,
Buongiorno Commissario,

nel 2018 il settore dei viaggi e del turismo ha contribuito direttamente al PIL dell’Unione per il 3,9 %, occupando direttamente oltre 12 milioni di europei. Dati alla mano, l’emergenza Coronavirus continuerà a danneggiare quasi 30 milioni di persone.

In Italia, secondo uno studio dell’Università Bocconi, le misure di distanziamento sociale bruceranno 118 miliardi di euro, il 6,6% del PIL. L’estate 2020 sarà durissima.

Egregio Commissario Breton, continuo a sostenere che il turismo meriti un Commissario ad hoc, ma anche l’inserimento in COSME delle azioni promozionali per i territori che pensavamo fossero brillantemente superate.

E dunque, egregio Commissario Breton, gli imprenditori del turismo italiani ed europei vogliono certezze sui tempi. Dato che la sua Commissione non ha certo brillato per sensibilità, almeno nei confronti dell’Italia, lei conferma che tutte le azioni che stamane ha elencato saranno attuate entro l’estate 2020?