• Mer. Ago 4th, 2021

Lucia Vuolo

Deputato del Parlamento europeo

Passeggeri ferroviari, Vuolo (ID/Lega): Il Parlamento Europeo rafforza i diritti dei viaggiatori, ora attenzione su trasporti locali

Mag 3, 2021

Bruxelles – “L’ok del Parlamento Europeo alla revisione del regolamento sui diritti dei passeggeri ferroviari è un passo in avanti positivo e nella giusta direzione”.

Così commenta l’europarlamentare ID/Lega, l’ok del Parlamento Europeo all’accordo con i Paesi UE sulla revisione del regolamento sui diritti dei passeggeri ferroviari.

“Il Parlamento Europeo rafforza i diritti dei viaggiatori, offre risposte ai passeggeri disabili e migliora l’assistenza, oltre al diritto al risarcimento in caso di danni, più informazioni e alternative per i passeggeri in caso di ritardi, biglietti integrati per favorire trasporti sia con connessioni su lunga distanza che sul regionale. Tuttavia – commenta la Vuolo – il lavoro Ue su questo fronte non si deve fermare qui, ora devono seguire interventi concreti sui trasporti regionali e locali, dove sussistono ancora troppe criticità.

“A tal proposito in questi mesi ho instaurato un dialogo proficuo con i referenti del Gruppo Ferrovie dello Stato a Bruxelles sulle condizioni in cui versano le tratte ferroviarie come la Salerno – Reggio Calabria o la Battipaglia-Potenza-Metaponto. Ancora oggi, nei trasporti in Italia esistono cittadini di serie A e B. Situazioni che hanno origine da decenni di politiche miopi e dormienti”.