A 20 anni dall’11 settembre

2996 persone morte in poche ore.

Dopo 20 anni, le sensazioni sono rimaste devastanti e, oggi come allora, la tristezza mi pervade. Ricordo dove ero, quello che dissi. Ricordo gente volare dalle torri verso la morte. Vidi crollare la prima poi la seconda torre. Le urla, le lacrime, il boato. Ricordare è l’unico modo che ho per onorare chiunque, anche dopo l’11 settembre, abbia dato la vita per la democrazia e la libertà.

Photo: J. David Ake/Associated Press in occasione del ricordo dell’11 settembre nel 2019

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.